Pubblicate le prime foto di Chavez malato

Il comandante appare sorridente, forzatamente sorridente, nei primi scatti diffusi dal governo di Caracas, che per diverso tempo aveva conservato un contestato silenzio sulle condizioni di salute del suo leader.  Al suo fianco vi sono le figlie, in una posa di speranza che sembra dover trasmettere conforto a quella parte del popolo che auspica un suo rapido ritorno.

Sono passati ormai due mesi dall’operazione chirurgica di sei ore a cui si era sottoposto Chavez a Cuba l’11 dicembre scorso per combattere il cancro nella regione pelvica che gli era stato diagnosticato nel giugno del 2011. E queste istantanee sono la prima testimonianza del fatto che il comandante sia ancora vivo.

Tuttavia, le autorità politiche venezuelano hanno dichiarato che lo stato di salute del Presidente è ancora problematico. Leggendo un breve comunicato, il ministro dell’Informazione e Comunicazione, Ernesto Villegas, ha aggiunto che Chavez è stato sottoposto ad una tracheotomia e che, respirando attraverso un tubo (non visibile nelle foto), registra difficoltà nel parlare ed emettere ordini. Infine, ha concluso ribadendo che il trattamento della malattia non è ancora terminato.

Intanto, la popolazione è divisa.  Da un lato, i sostenitori di Chavez hanno accolto le foto con grande felicità ed entusiasmo, pur consapevoli delle difficili condizioni in cui versa la loro guida politica: si tratta dei settori più poveri della società, aiutati dal Comandante con programmi assistenziali finanziati con gli introiti derivanti dalla vendita di petrolio. Dall’altro, l’opposizione politica e il suo elettorato di riferimento hanno messo in dubbio l’autenticità delle foto, sottolineando il fatto che tali immagini non possano costituire una certezza della capacità del leader di amministrare efficacemente il paese. In particolare, una ventina di studenti proseguono la propria manifestazione di dissenso, incatenati ormai da tre giorni di fronte l’ambasciata cubana a  Caracas, con copie della costituzione venezuelana in mano.


Facebook
Twitter
More...

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s